Hypercussion - Maurizio Chiantone

Hypercussion

By Maurizio Chiantone

  • Release Date: 2014-10-09
  • Genre: Musica
  • Size: 14.29 MB

Alternative Downloads

Server Link Speed
Mirror [#1] Hypercussion.pdf 20,764 KB/Sec
Mirror [#2] Hypercussion.pdf 26,848 KB/Sec
Mirror [#3] Hypercussion.pdf 37,336 KB/Sec

Description

Cari ragazzi, futuri musicisti…
Il primo suono della musica fu un rumore, qualcuno disse era un rumore, in realtà era già un suono e lo facevano i tam tam che erano dei tamburi sui quali suonavano i primi musicisti, primitivi, quelli che hanno scoperto la musica. 
I tam tam sono poi diventati tamburi e i tamburi sono stati il primo mezzo di comunicazione tra le persone nel mondo, e i messaggi, non c'erano il telefono, la radio o tantomeno la TV, i messaggi tra le persone, gli uomini, le donne, i bambini, i grandi, i vecchi, si facevano attraverso i tamburi. 
I tamburi poi sono diventati sempre più importanti e qualcuno ha cominciato a dire: "ma questi tamburi parlano!", e tra i tamburi parlanti, i più belli erano le congas. Le congas parlavano con un accento grave e basso non solo da soliste ma anche quando accompagnavano i tamburi più piccoli e gli altri strumenti: le chitarre, i mandolini, le trombe, e quindi, quando si è capito che queste congas erano gli strumenti più sonori per accompagnare altri strumenti, sono nati i ritmi da ballo, che si chiamano cha cha cha, bolero, mambo, salsa, samba, bossa nova, merengue e tutti gli altri ritmi africani, sudamericani e, perché no, mediterranei e quindi anche italiani. 
Adesso le congas hanno un ruolo importante e non possono mancare in un'orchestra che si rispetti, e oggi quelli che suonano le congas sono perfino pagati per farlo, pur divertendosi moltissimo. 
Quindi suonate e imparate a suonare le congas, che il futuro sarà vostro! 
Auguri da Renzo Arbore

Reviews

  • By
  • By
  • By
  • By
  • By
  • By
  • By
  • By

keyboard_arrow_up